person s left hand holding green leaf plant

Gli aumenti in bolletta: perché?

Fino a che non è entrata in gioco la liberalizzazione del mercato energetico, fino a… diciamo vent’anni fa, la bolletta arrivava, e si pagava. A nessuno veniva in mente di “leggerla”, di interpretare i numeri e i dati. Al massimo, i più ligi, tenevano da parte tutte le bollette e, magari, su un quadernino o un foglio protocollo scrivevano quanto speso, mese per mese.

Si stava meglio, tu dici? Cioè, intendi che occhio non vede, cuore non duole, forse 🙂

C’era un unico fornitore, faceva un po’ come gli pareva, l’energia costava meno di oggi, è così?
Davvero? Non ricordi che ci sono stati momenti di minore e momenti di maggiore spesa?
In questa tabella puoi notare alcune cose:

Guardando la colonna media, puoi notare che dal 2009 c’è stata una tendenza a scendere, per arrivare fino al 2020, anno in cui il costo medio del KWh battuto alla borsa elettrica è stato di ben 12,68€/MWh inferiore a quello del 2004.
Addirittura 48,08€ in meno, se paragonato al prezzo del 2008.

Poi [ti rimando a questo articolo, con tutti gli aumenti PUN] da novembre 2020 (in piena pandemia) a dicembre 2021, il prezzo al mercato elettrico (la “borsa” dell’energia) è aumentato del 573% (CINQUECENTOSETTANTATRE’ PER CENTO).

Già, non c’entra nemmeno la Guerra … [per approfondire, in questo articolo]

Allora, perché?

Non sono io a doverlo spiegare, né questo è il luogo migliore, per discutere di politiche economiche ed energetiche. Diciamo che mi piace lasciar parlare i fatti, e i dati. E risolvere i problemi.

Quello che faccio è aiutarti ad abbattere la spesa energetica di molto, molto denaro. Fin quasi ad azzerarla.

Passando a Pef Power, l’Azienda fornitrice di energia PULITA sin da tempi NON SOSPETTI, infatti [puoi farlo in semplicità e autonomia da questa pagina e verrai automaticamente assegnato/a alla mia consulenza specifica], ti si presentano due soluzioni:

1: Entrare nella Community Green Sharing, che ti consente di avere sconti sulla tua bolletta grazie al passaparola

2: Efficientare la tua abitazione con pannelli fotovoltaici e pompe di calore, beneficiando degli sconti in fattura, autoproducendoti energia e 𝗡𝗢𝗡 𝗣𝗔𝗚𝗔𝗡𝗗𝗢 𝗣𝗜𝗨̀ 𝗜𝗟 𝗚𝗔𝗦!

Ora puoi prendere tempo, nonostante ogni giorno la tua casa ti costi quasi 1€ per KWh consumato – prezzo finito (e, con questo caldo, è facile consumare 15 KWh…) e sfogliare questo blog,

oppure segui questo link, passa subito a Pef Power, E COMINCIAMO!

Like me!