PersonalMente

Avere esperienza e avere “una certa età” vanno di pari passo? Beh! Dipende dalla intensità con la quale vivi, ma direi di sì!

Ho “una certa”, ho aperto la mia prima partita IVA a 19 anni, come geometra praticante (due soldi, tanta pratica, preparazione all’esame di Stato, superato con ammissione all’Ordine dei Geometri di Bologna).

Ho approfondito due settori, in particolare e con passione: la comunicazione e l’energia. Sia in ambito edilizio (abitare sostenibile, wellness dell’abitare, la casa come punto di ristoro e rigenerazione, la cooperazione dell’abitare) che in quello formativo (ricerca personale, riequilibrio energetico, struttura dell’energia vitale, corsi e iniziazioni al ReiKi Usui System, fondatrice di Accademia EnerGeo e ideatrice del Sistema EnerGeo).

In tutto ciò ho messo su famiglia, e ho dedicato la maggior parte del mio tempo e del mio studio a esserci, nel migliore dei modi.

Dall’edilizia al giornalismo radio televisivo. Dalla ribellione all’amore.

Sono una pessima venditrice, perché amo

a) scegliere con chi mi relaziono

b) scegliere a chi dare il meglio

c) risolvere problemi e aiutare a trovare soluzioni in barba al mio fatturato.

Come faccio? Beh! Prima di metter su famiglia ho accumulato abbastanza denaro per permettermi di non pensare troppo a questo aspetto, nella mia vita.

E, quando svolgo una consulenza, la svolgo con tale accuratezza che mi posso permettere di ottimizzare: massima resa, per me e per chi mi chiede supporto professionale.

Sia in ambito energetico tecnico (energia elettrica, energia per vivere, efficientamento energetico, energia pulita ecc.) che in ambito energetico formativo (corsi e sedute individuali – prima della pandemia; consulenza online con la pandemia ancora in corso).

Personalmente complessa, âgée e affidabile, personalmente scrivo.

Qui, in questa sezione, scriverò. Di questioni non professionali. Riflessioni? Pensieri? Idee? Sì. Un modo come un altro per evitare la psicoterapia. Un modo come un altro per aumentare il traffico, senza impelagarmi con motori di ricerca, campagne pubblicitarie e altre perdite di tempo e di denaro. Perché, prendetelo come l’ultima boutade professionelle, per avere un buon riscontro dall’investimento pubblicitario online, occorre essere davvero disposti a spendere molto. E io non lo sono, non ne ho bisogno: l’ho scritto, no, che non sono una venditrice? 😉

Intanto, queste sono le categorie in cui, per ora, svolgo informazione sugli argomenti che conosco, che pratico e che amo.