Più tempo e meno burocrazia.

Superbonus 110%: il Governo assicura la proroga al 31 dicembre 2023 e sarà sufficiente la CILA per tutti gli interventi. Non dovremo, quindi, fare le corse per ottenere il denaro in sconto.

Inoltre, la comunicazione inizio lavori asseverata (CILA) sarà sufficiente (tranne che per demolizione e ricostruzione).

Quindi, chi ha i requisiti per ottenere lo sconto 110% , e non verifica la fattibilità, commette un grosso errore finanziario.

Gli interventi per efficientare il tuo immobile (per ridurre cioè gli sprechi energetici in bolletta, aumentando comfort e valore) a costo irrisorio, sono sicuri, efficaci e veloci. Con la possibilità di beneficiare dello sconto in fattura. Niente trafila burocratica col Comune e nemmeno con la banca. Garanzie e zero pensieri.

Prima, però, devi entrare in contatto con uno studio tecnico che si occupi specificamente di efficientamento e di bonus fiscali.  Che abbia una filiera certa per poterti garantire lo sconto in fattura e/o lo sgravio fiscale.

Che disponga di una serie di fornitori con magazzino, qualità e ottima installazione. E di finanziatori, visto che, con lo sconto in fattura, in cambio della tua cessione del credito, dovranno anticipare tutte le spese.

Se conosci già chi possa darti tutto ciò, chiedigli subito un appuntamento.

Leggi tutto “Più tempo e meno burocrazia.”

Cosa c’è nella bolletta

Avrete sicuramente notato che, nelle fatture di luce e di gas che ricevete, ci sono molte voci di spesa.

Che, a seconda del fornitore (anche se siete sempre rimasti con una sola azienda, anche se siete ancora nella famigerata #maggiortutela), le voci indicate non sono sempre scritte in modo uguale, a partire dall’energia che state pagando.

Che, se non fate le auto letture ogni mese, i consumi che vi vengono fatturati sono sempre più alti dei reali.

Se non ve ne siete accorti, è normale. Leggere le bollette è un mestiere. Complicato, tra l’altro.

E quelle telefonate inopportune, di venditori spregiudicati che proprio grazie all’ambiguità delle bollette ci raggirano per acquisire clienti, non aiutano!

Proprio per questo, essendo preparata in questo, vi racconto due opportunità, altrettanto allettanti.

Una bolletta, vera.

La prima

Mi contatti, bolletta alla mano, e ragioniamo sulla spesa che sostieni attualmente.

Non esitare, dunque. 370 trecentosei 70 diciannove, dalle quindici alle 19.

Anche con messaggio WhatsApp. Ti aspetto.

Leggi tutto “Cosa c’è nella bolletta”