Requisiti Bonus 110% ingresso indipendente

Un requisito, il primo, il più immediato per sapere se si ha o no la possibilità concreta di sfruttare il SUPER BONUS 110% è che l’immobile goda di accesso INDIPENDENTE.

woman in brown sweater sitting on gray metal bench
Photo by Nycolle Suabya on Pexels.com

Cosa significa?

Cosa vuol dire indipendente?

Significa che, dall’esterno fino a dentro casa, si deve essere nella propria proprietà.

Oppure si passa su di un sentiero che non si possiede, ma sul quale vige un diritto di passaggio. Oppure se si passa per un cortile comune. DA FUORI (Suolo pubblico) a casa NON Devo PASSARE All’INTERNO DI UN MANUFATTO (Costruzione) di cui si abbia anche solo la comproprietà.

Una bifamiliare che si sviluppa per piani (una unità immobiliare su ciascun piano) OTTIENE IL SUPER BONUS SE L’Accesso a CIASCUNA UNITÀ avviene DALL’ESTERNO.

Se, pur con un appartamento per piano, l’accesso avviene in un vano scala comune, purtroppo non si può.

Fortunatamente, però, rimangono le opportunità dello sconto fiscale del 65% per efficientamento energetico (quello che, da quando è in vigore, ho fatto realizzare anche ad appartamenti in condominio), ovvero la possibilità di efficientare energeticamente ottenendo la restituzione del 65% di quanto si spende, come credito di imposta nei prossimi 10 anni.

Un esempio: per efficientare il appartamento, sito in un condominio di 15 appartamenti, posso senza chiedere il permesso a nessuno, cambiare la caldaia con una pompa di calore (eliminando tutta la spesa della bolletta del gas per sempre!). Diciamo che l’intero importo, per rispettare le condizioni imposte dalla legge, sia di 10.000€ (è per fare l’esempio semplicemente): per i prossimi 10 anni potrò DETRARRE DALLE TASSE CHE DEVO PAGARE un importo di 650€.

Oppure, posso far fare il lavoro a chi, specializzato e attrezzato, mi faccia LO SCONTO IN FATTURA. Rimanendo sempre nella spesa ipotetica di 10.000€ dovrò considerare un aumento di costo, perché nel caso della cessione del credito, che esegue i lavori antica la spesa totale dell’intervento.

Tuttavia, a fronte di un lavoro da 10.000€, andrò a pagare solo (ipotesi, sempre da verificare su proposte effettive) 4.500€ senza dover attendere 10 anni, per rientrare dell’investimento, con le incertezze legate alla capienza fiscale.

NON TI E’ CHIARO? DESIDERI APPROFONDIRE L’ARGOMENTO? CONTATTAMI!

Lascia un commento