Lavoro guadagno soldi e vita riflessioni nel 1° maggio festa del lavoro

FESTA del LAVORO senza lavoratori e lavoratrici? Morti sul lavoro, poveri nonostante il lavoro. Davvero non c’è via di scampo? SE CI FOSSE una alternativa percorribile anche da te, semplice, legale, la prenderesti in considerazione o ti sei rassegnata/o a buttare il tuo tempo, ogni giorno, senza prospettivi di libertà, soddisfazione, serenità?

Obiettivi, successo, motivazione, disciplina, formazione.

Hai voglia a dire: devi essere motivata/o!
Ma lo sai, che la motivazione, da sola, ha quel piccolo difettuccio di scemare? Lo so che lo sai. Dunque, ci sei passata/o anche tu e non non dico cose nuove. Però mi fa piacere ricordartele: disciplina, se te la imponi tu, non è una brutta cosa!

Fare, in modo efficace ed efficiente: ecco il network marketing

Sai quante persone odiano il proprio lavoro? Oppure quante che, pur amando il proprio lavoro, si sentono sfruttate? Che ogni santo giorno vanno al lavoro svogliate, per loro stessa ammissione facendo poco e nulla, tanto non sono motivate? O, ancora, che capaci e altere, svolgono con soddisfazione economica e professionale un lavoro che amano, ma non hanno tempo nemmeno per parlare con le persone che amano?